GLOSSARIO DI ECONOMIA

LETTERA B

Banca centrale

Istituzione che si occupa del regolare funzionamento del sistema creditizio.


Banca mista

Banca che può effettuare operazioni sia a breve che a medio e lungo termine e può investire denaro anche nel capitale delle grandi industrie.


Banca mondiale

Istituto di credito internazionale nato nel 1945 che ha la sua sede a Washington.


Banca universale

Banca che può svolgere anche funzioni diverse da quelle di intermediazione finanziaria.


Baratto

Forma di scambio di merci contro merci.


Barriera doganale

Dazi di importazione e quote di importazioni fissate per le merci provenienti da altri paesi. Il loro scopo è quello di limitare la competitività di tali merci sul territorio nazionale rispetto alle merci prodotte all'interno del paese.


Barriere non tariffarie

Ostacoli di vario genere, diversi dai dazi di importazione e dalle quote di importazione, che rendono difficoltoso l'ingresso nel paese di merci provenienti dall'estero. Possono essere di tipo tecnico, legislativo o amministrativo.


Benchmark

Titolo obbligazionario le cui condizioni vengono usate, nell'ambito della finanza internazionale, come punto di riferimento per le successive emissioni di titoli dello stesso genere.


Bene

Ogni mezzo adatto a soddisfare un bisogno.


Bene economico

Bene presente in natura in quantità limitata.


Beni complementari

Beni che soddisfano un bisogno solamente se integrati con altri beni.


Beni di consumo

Beni che soddisfano immediatamente un bisogno. Sono detti anche beni diretti.


Beni di investimento

Beni che servono a produrre altri beni. Sono detti anche beni strumentali.


Beni diretti

Vedi beni di consumo.


Beni durevoli

Beni destinati ad essere utilizzati ripetutamente nel tempo.


Beni non durevoli

Beni che si consumano con la loro prima utilizzazione.


Beni strumentali

Vedi beni di investimento.


Beni succedanei

Beni diversi che soddisfano uno stesso bisogno, ma in maniera qualitativamente diversa.


Beni surrogati

Vedi beni succedanei.


Bilancia dei pagamenti

Prospetto contabile nel quale vengono registrate tutte le transazioni che sono effettuate tra residenti e non residenti del Paese in un dato periodo di tempo.


Bilancia dei pagamenti economica

Bilancia dei pagamenti che registra le transazioni nel momento in cui esse sono effettuate, indipendentemente dal momento in cui avviene il regolamento valutario.


Bilancia dei pagamenti valutaria

Bilancia dei pagamenti che registra le transazioni nel momento in cui esse sono regolate valutariamente.


Bilancia delle partite correnti

Prospetto contabile nel quale vengono registrati i rapporti economici di una nazione con il resto del mondo, esclusi i movimenti di capitale.


Bilancio annuale di previsione

Documento tecnico contabile nel quale sono elencate le entrate e le spese dello Stato previste per l'anno successivo.


Bilancio dello Stato

Documento contabile nel quale sono riepilogate le entrate e le uscite dello Stato in un certo arco di tempo: nel caso di un anno si parla di bilancio annuale, mentre nel caso di più anni si parla di bilancio pluriennale.


Bisogni collettivi

Bisogni percepiti dall'individuo come membro di una collettività.


Bisogni futuri

Bisogni da soddisfare in un momento futuro.


Bisogni individuali

Bisogno percepito dal singolo individuo.


Bisogni presenti

Bisogni percepiti nel momento attuale.


Bisogni primari

Bisogni legati alle esigenze essenziali della vita di un individuo.


Bisogni pubblici

Bisogni collettivi soddisfatti dallo Stato o da un altro ente pubblico.


Bisogni secondari

Bisogni diversi da quelli legati all'esistenza stessa dell'individuo.


Bisogno economico

Bisogno che può essere soddisfatto solamente ricorrendo a beni economici, cioè a beni disponibili in natura in quantità limitata.


Blocco dei prezzi

Misura usata nei periodi di inflazione che consiste nell'impedire ulteriori aumenti dei prezzi dei beni e servizi.


Borsa merci

Mercato regolamentato nel quale vengono negoziate merci di particolare importanza.


Borsa valori

Mercato ufficiale nel quale vengono negoziati i valori mobiliari e le valute estere al fine di favorire l'incontro della domanda e dell'offerta di capitali.


BOT

Buoni ordinari del Tesoro. Titoli di credito emessi dal Tesoro aventi breve scadenza (3, 6 o massimo 12 mesi).


Break event point

Punto di pareggio. Volume di produzione che deve essere venduto dall'impresa affinché i ricavi siano pari ai costi totali sostenuti.


Broker

Operatore che, in ambito finanziario, svolge la funzione di agente, per i compratori e per i venditori, senza agire mai in conto proprio. Per i servizi offerti percepisce una commissione.


BTP

Buoni del Tesoro Poliennali. Titoli emessi dal tesoro aventi scadenza a medio-lungo termine.


Busta paga

Prospetto dal quale risultano le somme dovute al lavoratore, dal datore di lavoro, quale compenso per le prestazioni di lavoro dipendente di un certo periodo di tempo.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter