I BENI ECONOMICI

DEFINIZIONE E CARATTERI DEI BENI ECONOMICI

DEFINIZIONE DI BENE

Per bene intendiamo ogni mezzo idoneo a soddisfare un bisogno.

Va detto, però, che i beni sono solo alcuni dei mezzi idonei a soddisfare i bisogni. Oltre ai beni anche i servizi sono mezzi adatti alla soddisfazione dei bisogni.

CARATTERI DEI BENI ECONOMICI

Non tutti i beni sono beni economici.

Un bene è considerato economico quando esso presenta il requisito:

  • della scarsità, ovvero in natura si trova in quantità limitata rispetto al bisogno.

Esempio: l'aria, l'acqua, la luce del sole, sono beni disponibili in natura in quantità illimitata per questo essi non sono beni economici. Tuttavia in alcune situazioni essi possono essere limitati. Ad esempio, in una zona priva di acqua, questo diventa un bene economico.

I beni disponibili teoricamente in quantità illimitata si dicono beni liberi;

  • della utilità, cioè esso deve essere in grado di soddisfare un determinato bisogno.

    Esempio: le zanzare non sono beni economici perché non hannonessuna utilità.

  • della reperibilità, ovvero deve essere possibile entrare in possesso di tale bene sia da un punto di vista fisico che economico.

    Esempio: un minerale che si trova su un pianeta non raggiungibile non è un bene economico in quanto non è fisicamente possibile entrarne in possesso. Uno yatcht non è un bene economico per un disoccupato dato che per lui non è possibile economicamente entrarne in possesso.


 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter