CREDITO DIRETTO E CREDITO INDIRETTO

IL SISTEMA CREDITIZIO

CREDITO DIRETTO ED INDIRETTO

Il credito può essere distinto in credito diretto e credito indiretto.

CREDITO DIRETTO

Si parla di credito diretto quando l'operazione di credito avviene direttamente tra il creditore e il debitore.

In altre parole il creditore dispone di una somma di denaro che intende investire e la presta al debitore che si impegna a pagare gli interessi e a restituire la somma alla scadenza convenuta.

Credito diretto

Il ricorso al credito diretto non sempre è agevole in quanto è necessario che i bisogni del ceditore e quelli del debitore coincidano sia per quanto riguarda la somma da dare in prestito che per ciò che concerne la scadenza del prestito.

Per questa ragione, attualmente, il ricorso al credito diretto è molto limitato.

Una forma di credito diretto piuttosto importante è rappresentata dai prestiti obbligazionari emessi dalle società per azioni e dalle società in accomandita per azioni.

CREDITO INDIRETTO

Il credito è detto indiretto quando, tra i creditori e i debitori, intervengono degli intermediari.

Questi intermediari:

  • da una parte raccolgono i fondi dai risparmiatori;
  • dall'altra impiegano le somme raccolte concedendo prestiti alle famiglie e alle imprese.

Le prime operazioni si chiamano operazioni di raccolta fondi o di provvista fondi. Con queste operazioni l'intermediario diventa debitore nei confronti dei risparmiatori ai quali dovrà restituire le somme di denaro ottenute.

Le seconde operazioni si dicono operazioni di impiego fondi. Con queste operazioni l'intermediario diventa creditore nei confronti dei soggetti ai quali ha prestato le somme di denaro.

Credito indiretto

E' importante sottolineare che l'intermediario non mette in collegamento il singolo risparmiatore con la singola famiglia o impresa che ha bisogno di denaro. Esso, invece, raccogliere i fondi tra tutti coloro che hanno la disponibilità di somme di denaro che intendono investire ed impiegano tutte queste somme per concedere prestiti a coloro che ne hanno bisogno in base alle loro necessità sia per ciò che concerne gli importi che le scadenze.

Moltissimi sono i vantaggi che il credito indiretto presenta rispetto al credito diretto.

SISTEMA CREDITIZIO

Il ruolo di intermediario nelle operazioni di credito è svolto dal sistema creditizio.

Quest'ultimo è formato dalle varie aziende di credito o banche.

Le banche, quindi, negoziano il credito in modo sistematico e a proprio rischio. Esempio: se l'impresa Alfa, che ha ricevuto un prestito dalla banca, non restituisce la somma ricevuta alla scadenza convenuta, il rischio ricade sulla banca che ha concesso il prestito e non sui risparmiatori che hanno depositato i loro risparmi presso la banca.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter