L'INTERESSE

IL CONCETTO DI INTERESSE

INTERESSE

Per interesse si intende il compenso corrisposto da chi prende una somma di denaro in prestito a favore di chi ha effettuato il prestito.

In altre parole l'interesse è il prezzo che deve essere pagato per l'uso temporaneo del risparmio.

TASSO DI INTERESSE

In genere, l'interesse viene espresso in termini percentuali e su base annua. Si parla, a tale proposito, di tasso di interesse o saggio di interesse.

Esempio: se il tasso di interesse è del 5% significa che ogni 100 euro ricevuti in prestito il debitore deve pagare 5 euro annui. Chi prende a prestito una somma di 50.000 euro dovrà pagare 2.500 euro di interessi all'anno (50.000 x 5/ 100).

TASSO DI INTERESSE NOMINALE E REALE

Il tasso di interesse è stabilito, normalmente, in termini nominali. Questo significa che, in presenza di inflazione, cioè di una tendenza generale all'aumento dei prezzi, essendovi una perdita del potere di acquisto della moneta, l'interesse effettivo è inferiore: quest'ultimo interesse è detto interesse reale.

Esempio: il signor Rossi presta del denaro al signor Verdi concordando il pagamento di un tasso di interesse nominale del 10%. Nel corso dell'anno il tasso di inflazione ammonta al 4%. Il tasso di interesse reale è pari al 6% (10% - 4%).

Questo spiega perché, in periodi di forte inflazione, i tassi di interesse tendono ad aumentare: in caso contrario, chi effettua dei prestiti, finirebbe col non ottenere nessun compenso.

ELEMENTI CHE COSTITUISCONO IL TASSO DI INTERESSE

Il tasso di interesse è formato da due componenti:

  • l'interesse netto, detto anche interesse puro. Esso è la remunerazione che spetta a chi presta una somma di denaro per il suo uso. L'interesse netto tende ad essere uguale per i vari tipi di prestiti;
  • l'assicurazione per il rischio che, a colui che presta una somma di denaro, non vengano restituite alla scadenza le somme prestate. Tale componente del tasso di interesse varia con:
    • il variare del soggetto che ha ricevuto il prestito;
    • la durata del prestito;
    • le aspettative in merito alla stabilità del valore della moneta.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter