LA SOVRANITÀ NAZIONALE

ELEMENTI COSTITUTIVI DELLO STATO

SOVRANITA' NAZIONALE

Lo Stato esercita un potere assoluto nei confronti dei cittadini. Questi sono tenuti al rispetto delle norme giuridiche: in caso contrario, lo Stato irroga le sanzioni.

Questo potere dello Stato prende il nome di sovranità o potestà d'imperio.

SIGNIFICATO DEL TERMINE

Il termine sovranità deriva dall'aggettivo francese souverain che significa che sta al di sopra. Esso indica che lo Stato sta al di sopra dei cittadini e può obbligarli a rispettare le norme giuridiche che esso emana.

CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITA' STATALE

La sovranità statale presenta le seguenti caratteristiche:

  • è originaria, in quanto spetta allo Stato per il solo fatto che esso si è costituito. La sovranità non ha bisogno di nessun riconoscimento all'interno dello Stato e non esiste nessun potere ad esso superiore, mentre verso l'esterno lo Stato ha un'assoluta indipendenza da ogni altro ordinamento;

  • è esclusiva, poiché spetta solamente allo Stato. Non è consentito alcun potere al di fuori di quello dello Stato;

  • è incondizionata, cioè non incontra nessuna condizione. Infatti l'autorità dello Stato non presenta quei limiti che lo Stato stabilisce per gli enti pubblici sorti nell'ambito del suo territorio;

  • è coattiva, dato che lo Stato può far valere con la forza i comandi che emette nei confronti di coloro che non li applicano volontariamente.


La potestà di imperio non è però illimitata. Infatti, lo Stato si obbliga a rispettare:

  • al suo interno, la Costituzione e le leggi;
  • all'esterno, le norme di diritto internazionale alle quali volontariamente si sottomette.

POTERI DELLA SOVRANITA'

La sovranità dello Stato si concretizza nelle tre funzioni che spettano ad esso e che sono dette anche poteri:

  • il potere legislativo, cioè il potere di emanare le leggi;
  • il potere esecutivo o amministrativo, cioè il potere di applicare le leggi;
  • il potere giudiziario, cioè il potere di giudicare e punire chi non applica le leggi.

Negli Stati moderni questi tre poteri spettano a tre organi diversi: ognuno indipendente dall'altro:

  • il potere legislativo spetta al Parlamento;
  • il potere esecutivo spetta al Governo;
  • il potere giudiziario spetta alla magistratura.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter