L'OFFERTA DI MERCATO

L'OFFERTA E I FATTORI CHE LA DETERMINANO

NOZIONE DI OFFERTA

L'offerta è la quantità di beni o servizi che le imprese sono disposte a vendere:

  • in un certo mercato;
  • in un determinato momento;
  • ad un determinato prezzo.

FATTORI DAI QUALI DIPENDE L'OFFERTA

L'offerta di un dato bene o servizio dipende da vari fattori:


Tra questi fattori il più importante è sicuramente il prezzo, ma anche gli altri fattori hanno una loro incidenza sull'offerta da parte delle imprese.

Se aumentano i costi di produzione si riducono gli utili per l'impresa che tenderà, a parità di altre condizioni, a ridurre l'offerta.

Esempio: se aumentano i salari, a parità di altre condizioni, l'impresa dovrà sostenere costi di produzione maggiori per ottenere ogni singola unità di prodotto, con una conseguente diminuzione di utili. Questo porterà l'imprenditore a ridurre le quantità offerte sul mercato.

L'introduzione di nuove tecnologie permette di ottenere prodotti a costi più contenuti. Di fronte alla riduzione dei costi di produzione, e al conseguente aumento di utili da parte delle imprese, queste tendono ad aumentare le quantità offerte.

Esempio: se l'introduzione di un nuovo macchinario permette di ridurre la manodopera necessaria per ottenere un prodotto, ciò si traduce in una diminuzione dei costi di produzione e in un aumento degli utili conseguiti dall'impresa. Allora, l'imprenditore, sarà portato ad offrire una maggiore quantità di quel prodotto sul mercato.

In agricoltura un ruolo importante lo svolge il clima. Se il clima è favorevole la quantità offerta aumenta, mentre se il clima è sfavorevole la quantità offerta si riduce.

Esempio: a causa del cattivo tempo il raccolto di olive è in gran parte compromesso. La quantità di olive offerte sul mercato si ridurrà.

Altri fattori che influenzano l'offerta sono le leggi. L'introduzione di una nuova legge che regolamenta in modo diverso le attività delle imprese può comportare una variazione dell'offerta.

Esempio: una legge che impone alle imprese di adottare degli impianti di bonifica prima non obbligatori poterà le aziende a doversi adeguare alla nuova normativa con un aumento dei costi di produzione e, a parità di condizioni, una diminuzione degli utili conseguiti. Si avrà, allora, una riduzione dell'offerta.

Viceversa una legge che concede dei contributi alle imprese che producono beni biologici porterà un aumento dell'offerta di tali beni da parte delle imprese.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net