GLI INVESTIMENTI

IL CONCETTO DI INVESTIMENTO IN ECONOMIA

INVESTIMENTI

Le famiglie non lasciano che i propri risparmi siano improduttivi ma, nella maggior parte dei casi, li investono mettendoli a disposizione delle imprese o dello Stato che corrispondono loro un interesse.

Per investimento si intende il processo attraverso il quale il risparmio viene impiegato a fini produttivi.

DIVERSIFICAZIONE DEGLI INVESTIMENTI

Le famiglie si trovano di fronte alla possibilità di effettuare vari tipi di investimenti. Devono, perciò, decidere quali sono gli investimenti più opportuni.

Si potrebbe essere indotti a scegliere gli investimenti che hanno rendimenti maggiori. Va detto, però, che in genere a rendimenti maggiori corrispondono anche maggiori rischi.

Per questa ragione la scelta più opportuna è sempre quella della diversificazione, ovvero affiancare ad investimenti molto remunerativi, ma maggiormente rischiosi, altri meno remunerativi e più tranquilli, investire in settori diversi, in Paesi diversi, in monete diverse. In questo modo se un settore entra in crisi, se un investimento risulta sbagliato, non si rischia di perdere tutte le somme investite. Al tempo stesso la diversificazione permette di compensare i risultati positivi ottenuti con alcuni investimenti con quelli eventualmente negativi avuti con altri.

TIPOLOGIE DI INVESTIMENTI

I modi attraverso i quali le famiglie possono investire i propri risparmi sono tanti.

Una prima distinzione è tra:

  • beni rifugio;
  • attività finanziarie.

I beni rifugio sono beni che permettono di conservare intatto il loro valore nel tempo. Esempio: sono beni rifugio gli immobili, l'oro.

Le attività finanziarie sono costituite soprattutto da:


 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter