I TITOLI PUBBLICI

LE CARATTERISTICHE DEI TITOLI PUBBLICI

TITOLI PUBBLICI

I titoli pubblici sono titoli, aventi natura obbligazionaria, emessi da un ente pubblico come lo Stato o un altro ente pubblico territoriale (Regione, Comune, Provincia).

I titoli emessi dallo Stato sono detti anche titoli di Stato.

Con l'emissione di questi titoli gli enti emittenti mirano ad ottenere dei prestiti monetari.

I sottoscrittori dei titoli pubblici hanno il diritto di ricevere, alla scadenza convenuta, il rimborso del loro valore nominale. Essi, inoltre, fino alla scadenza del titolo riscuotono degli interessi predeterminati.

VARI TIPI DI TITOLI PUBBLICI

I titoli pubblici si differenziano principalmente per la loro scadenza e per la variabilità o meno del rendimento.

I BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) sono titoli a breve scadenza, con durata di alcuni mesi o al massimo un anno. Il loro rendimento è sempre fisso.

I BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) sono titoli a media e lunga scadenza, che va dai 2 ai 10 anni. Il loro rendimento è sempre fisso.

I CCT (Certificati di Credito del Tesoro) sono titoli a media e lunga scadenza, che va dai 2 ai 10 anni. Il loro rendimento è variabile ed è, in genere, legato al rendimento dei BOT.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter