I RAPPORTI ECONOMICI NELLA COSTITUZIONE ITALIANA

DALL'ARTICOLO 35 ALL'ARTICOLO 40 DELLA COSTITUZIONE

RAPPORTI ECONOMICI

Il titolo III della Costituzione italiana si occupa dei rapporti economici e, negli articoli dal 35 al 47, va a regolamentare i temi del lavoro, dell'impresa e della proprietà.

In particolare:

  • gli articoli dal 35 al 38 e l'articolo 46 contengono principi in materia di lavoro;
  • gli articoli dal 39 al 40 contengono principi in materia di organizzazione sindacale e di sciopero;
  • gli articoli dal 41 al 44 contengono principi in materia di proprietà;
  • mentre l'articolo 45 riguarda la cooperazione;
  • e l'art.47 si occupa del risparmio.

COSTITUZIONE ECONOMICA

Questa parte della Costituzione italiana, che si occupa dei diritti in materia economica, viene spesso denominata Costituzione economica.

Si tratta di un insieme di norme che, per i temi trattati, risente molto del tempo e risulta essere in parte superata dalla realtà, se si esclude la materia dedicata alla tutela del lavoro.

ECONOMIA MISTA

Il sistema economico che emerge dalla Costituzione è un sistema ad economia mista nel quale viene riconosciuta l'iniziativa privata, ma è anche previsto l'intervento dello Stato.

Pertanto, alle imprese private si affiancano imprese pubbliche e imprese a partecipazione statale soprattutto in alcuni settori considerati strategici per il paese.

Tuttavia, in tempi recenti, il ricorso alle imprese pubbliche si è fortemente ridotto a causa della loro inefficienza andando maggiormente in un'ottica di privatizzazione delle attività produttive e dei servizi.

La visione del sistema economico contenuta nella Costituzione italiana è stata il frutto di un compromesso tra le ideologie delle forze politiche presenti nell'Assemblea Costituente: la sinistra, i principi di natura sociale ed economica del mondo cattolico ed il liberalismo economico.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter