IMPOSTE GENERALI E SPECIALI

DEFINIZIONE, DIFFERENZE ED ESEMPI

IMPOSTE GENERALI E SPECIALI

Una delle distinzioni applicabili alle imposte è tra imposte generali ed imposte speciali.

IMPOSTE GENERALI

L'imposta si dice generale quando:

  • nel caso delle imposte dirette, colpisce tutte le categorie di redditi simili alla stessa maniera e con la medesima aliquota. Esempio: un'imposta che colpisce i redditi di tutte le imprese con la stessa aliquota del 20% è un'imposta generale.
  • nel caso delle imposte indirette, colpisce un determinato tipo di operazioni alla stessa maniera e con la stessa aliquota a prescindere dal settore economico nel quale queste operazioni sono effettuate. Esempio: un'imposta che colpisce le vendite di tutti i beni e servizi effettuati da imprese operanti in qualsiasi settore economico è un'imposta generale.

In tutti i sistemi tributari sono presenti delle imposte generali.

Nella pratica, però, le imposte generali non sono mai tali in maniera assoluta. Pensiamo ad esempio all'IVA (Imposta sul Valore Aggiunto). Questa è un'imposta indiretta generale che colpisce le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuati dalle imprese e dai lavoratori autonomi. Nonostante questo carattere di generalità sono previste una serie di cessioni e di prestazioni esenti, o regole particolari in alcuni settori produttivi.

IMPOSTE SPECIALI

L'imposta si dice speciale quando:

  • nel caso delle imposte dirette, colpisce redditi simili in maniera diversa o colpisce solamente alcuni tipi di redditi. Esempio: un'imposta che colpisce i redditi delle imprese agricole e zootecniche con l'aliquota del 15% e quelli delle imprese industriali e commerciali con l'aliquota del 20% è un'imposta speciale. Un'imposta che colpisce solamente i redditi di capitale è un'imposta speciale;
  • nel caso delle imposte indirette, colpisce un determinato tipo di operazioni in maniera diversa a seconda del settore economico nel quale tali operazioni sono effettuate. Esempio: un'imposta che colpisce solamente la produzione e la vendita di bevande alcoliche, anziché la produzione e la vendita di tutte le bevande è un'imposta speciale.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter