LA DOMANDA DI BREVE E DI LUNGO PERIODO

ELASTICITA' DELLA DOMANDA DI BREVE E DI LUNGO PERIODO

DOMANDA DI BREVE PERIODO

Possiamo definire la domanda di breve periodo come la domanda riferita ad un lasso di tempo entro il quale il consumatore, nel momento in cui si verifica una variazione del prezzo di un dato bene, non è in grado di modificare completamente le proprie abitudini di acquisto.

DOMANDA DI LUNGO PERIODO

Viceversa la domanda di lungo periodo è la domanda riferita ad un lasso di tempo più esteso e tale da permettere al consumatore, nel momento in cui si verifica una variazione del prezzo di un dato bene, di modificare completamente le proprie abitudini di acquisto.

UN CASO PRATICO

Esempio: se si verifica un aumento del prezzo della benzina, nell'immediato i consumatori non possono far altro che decidere di acquistarne un minor quantitativo.

Se l'incremento del prezzo della benzina permane i consumatori possono prendere in considerazione anche di cambiare le proprie auto a benzina con altre elettriche o a metano oppure di usufruire maggiormente dei trasporti pubblici.

CURVA DELLA DOMANDA DI BREVE E DI LUNGO TERMINE

Vediamo come il diverso orizzonte temporale si riflette sulla elasticità della domanda.

Supponiamo che il prezzo della benzina sia pari a p0 e che in corrispondenza di tale prezzo la domanda sia pari a q0.

Domanda di breve e lungo periodo


Ora supponiamo che vi sia un aumento del prezzo della benzina che passa da p0 a p1: nel breve periodo ciò comporta una riduzione della domanda che passa da q0 a q1.

Domanda di breve e lungo periodo


La curva della domanda di breve periodo, quindi, sarà la retta Db.

Domanda di breve e lungo periodo


Nel lungo periodo, però, poiché i consumatori possono modificare completamente le proprie abitudini di acquisto, sostituendo le loro auto a benzina con altre elettriche, a metano o usando maggiormente i mezzi pubblici, la domanda di benzina si riduce ulteriormente e si sposta a q2.

Domanda di breve e lungo periodo


Di conseguenza, la curva della domanda di lungo periodo sarà rappresentata dalla retta Dl.

Domanda di breve e lungo periodo


ELASTICITA' DELLA DOMANDA DI BREVE E DI LUNGO TERMINE

Come possiamo notare la curva della domanda di lungo periodo è più piatta rispetto alla curva della domanda di breve periodo.

In altre parole possiamo dire che la domanda di lungo periodo è più elastica rispetto alla domanda di breve periodo.

Questa conclusione è abbastanza ovvia se pensiamo che, nel lungo periodo, il consumatore può adattare maggiormente le sue scelte alle variazioni di prezzo intervenute sul mercato e, quindi, di fronte ad una variazione del prezzo di un dato bene potrà variare maggiormente la quantità domandata.

ECCEZIONI

La regola generale, qui esposta, presenta però delle eccezioni come nel caso della domanda di beni durevoli.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter