COME VARIA L'OFFERTA AL VARIARE DEL PREZZO

LA LEGGE DELL'OFFERTA

OFFERTA DI UN BENE E PREZZO DEL BENE

Quando il prezzo di un bene aumenta, la sua offerta aumenta dato che gli imprenditori hanno interesse a venderne maggiori quantità. Di conseguenza aumenta anche la produzione di quel prodotto.

Invece, quando il prezzo del bene diminuisce, la sua offerta diminuisce proprio perché gli imprenditori hanno un minor interesse a vendere quel bene.

LEGGE DELLA OFFERTA

Questo comportamento delle imprese prende il nome di legge dell'offerta. In altre parole possiamo dire che l'offerta di un bene è funzione diretta del prezzo, fermo restando le altre grandezze che agiscono sull'offerta.

Graficamente possiamo rappresentare quanto abbiamo detto nel modo seguente:

Curva dell'offerta

Nel grafico riportiamo:

  • sull'asse delle ascisse la quantità di un certo bene o servizio;
  • sull'asse delle ordinate il prezzo di quel dato bene o servizio.

Quella che abbiamo disegnato è la curva dell'offerta che indichiamo con o.

Notiamo che:

  • quando il prezzo è pari a p1, la quantità domandata è q1;
  • se il prezzo aumenta a p2, la quantità domandata aumenta e diventa q2.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter