HOME NEWSLETTER CONTATTI
         
 

 

     
 

LE MULTINAZIONALI

Cosa sono le multinazionali?

 

 

MULTINAZIONALE: DEFINIZIONE

Un'impresa multinazionale è un'impresa che svolge la propria attività in vari Stati.

Le multinazionali sono dotate di capitali molto cospicui e di notevoli capacità tecnico-produttive: spesso i loro bilanci superano i valori di interi Stati.

Le prime multinazionali sono sorte nel secondo dopoguerra, soprattutto negli Stati Uniti e negli altri paesi maggiormente industrializzati. 

 

RAGIONI DELLA NASCITA DELLE MULTINAZIONALI

Diverse sono le ragioni che spingono le imprese ha sviluppare la loro attività in paesi diversi.

In primo luogo la crescita di un'impresa su scala internazionale le consente di ampliare il proprio mercato di vendita.

Un secondo motivo è legato ad una riduzione del rischio economico d'impresa. Infatti, i risultati economici negativi conseguiti in quei paesi che attraversano fasi congiunturali sfavorevoli o nei quali si verificano eventi politici che impediscono di conseguire profitti elevati, vengono compensati con i risultati economici conseguiti nei paesi dove la congiuntura è favorevole.

Va osservato inoltre che queste imprese investono in quei paesi nei quali i salari sono molto bassi, sia per la presenza di una elevata disoccupazione che per l'esistenza di un sindacato dotato di scarso potere contrattuale. Questo permette di contenere i costi di produzione e, a parità di prezzi di vendita, di conseguire maggiori profitti.

Un altro fattore molto importante è rappresentato dalla pressione fiscale: le  multinazionali investono in quegli Stati nei quali le imposte sono minori. Anche in questo caso, un contenimento dei costi permette di conseguire maggiori profitti.

 

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA PRESENZA DELLE MULTINAZIONALI

La presenza di imprese multinazionali in paesi economicamente poco sviluppati, presenta sia vantaggi che svantaggi.

Un enorme vantaggio è rappresentato dalla possibilità che la tecnologia e l'organizzazione portate da tali imprese si diffonda anche alle altre industrie locali. In tal senso esse possono diventare uno stimolo per lo sviluppo economico.

Un altro grande vantaggio è rappresentato dall'elevato numero di posti di lavoro che queste imprese sono in grado di creare riducendo i tassi di disoccupazione presenti nel paese dove si insediano.

Tra i principali svantaggi della presenza delle multinazionali nei paesi meno progrediti vi è l'enorme potere che esse hanno soprattutto in quanto vanno ad operare in paesi con una struttura economica debole e con un sistema politico che non è in grado di contrastarle: per cui, queste imprese, fanno un po' il bello e il cattivo tempo.

Gli autori marxisti hanno più volte sottolineato che le imprese multinazionali rappresentano lo strumento con il quale i paesi industrializzati sfruttano i paesi più poveri e hanno parlato, a tale proposito, di neoimperialismo o imperialismo economico. Esso avrebbe sostituito il vecchio imperialismo.

 

 

Indice argomenti sulle imprese come soggetti del sistema economico

 

 
 
Glossario:

- Glossario di diritto

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z

 

- Glossario di economia

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z -

 

 
 
 

www.LezioniDiMatematica.net

 


www.EconomiAziendale.net

 

www.SchedeDiGeografia.net

 


www.StoriaFacile.net

 


www.LeMieScienze.net

 


www.MarchegianiOnLine.net


 

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della L.n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681