STRUTTURA DEL CODICE CIVILE

COME E' COMPOSTO IL CODICE CIVILE

CODICE CIVILE

Il Codice civile attualmente vigente nel nostro paese è entrato in vigore il 21 aprile del 1942.

Esso si compone di 2969 articoli. Tali articoli sono preceduti da 31 articoli, di cui molti ormai abrogati, detti Disposizioni sulla legge in generale.

L'attuale codice civile disciplina sia la materia del diritto privato che quella del diritto commerciale: quest'ultimo, in passato, era contenuto nel codice del commercio emanato nel 1865.

DISPOSIZIONI SULLA LEGGE IN GENERALE

Le Disposizioni sulla legge in generale sono dette anche Disposizioni preliminari al Codice civile o preleggi.

Esse rappresentano una premessa al Codice civile. Ciò nonostante non si applicano solamente al diritto civile, ma sono valide anche negli altri rami del diritto privato e nel diritto pubblico.

Esse contengono norme in merito:


STRUTTURA DEL CODICE CIVILE

Gli articoli del codice civile (che abbiamo detto sono 2969) sono raggruppati in sezioni, le sezioni in capi, i capi in titoli e i titoli in libri.

I libri del Codice civile sono sei:

  • il libro primo tratta delle persone e della famiglia. Esso contiene gli articoli da 1 a 455;
  • il libro secondo tratta delle successioni. Esso contiene gli articoli da 456 a 809;
  • il libro terzo tratta della proprietà. Esso contiene gli articoli da 810 a 1172;
  • il libro quarto tratta delle obbligazioni. Esso contiene gli articoli da 1173 a 2059;
  • il libro quinto tratta del lavoro. Esso contiene gli articoli da 2060 a 2642;
  • il libro sesto tratta della tutela dei diritti. Esso contiene gli articoli da 2642 a 2969.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter