LE FUNZIONI DELLA MONETA

LE FUNZIONI ASSOLTE DALLA MONETA

LA MONETA

Per moneta si intende tutto ciò che viene utilizzato come mezzo di pagamento.

FUNZIONI DELLA MONETA

La moneta è:

  • mezzo di scambio, dato che agevola gli scambi commerciali superando tutti i limiti del baratto;
  • misura dei valori, poiché permette di misurare in modo oggettivo il valore dei beni e dei servizi. In altre parole il valore di tutti i beni può essere espresso in moneta. Se mancasse la moneta ad ogni bene si potrebbero attribuire infiniti valori: uno per ogni altro bene rispetto al quale confrontare il primo. Esempio: il valore di un quintale di grano rispetto ai cavalli, rispetto al vino, rispetto all'olio, ecc..;
  • serbatoio di valori. La moneta consente di conservare nel tempo la ricchezza. Infatti, poiché essa non è deperibile, serve per accumulare e conservare la ricchezza per impieghi futuri. La moneta inoltre, consente di conservare nello spazio la ricchezza, permettendone il trasferimento da un luogo all'altro senza che si abbia una perdita di valore;
  • mezzo di pagamento, in quanto la moneta permette di estinguere tutti i debiti, non solo quelli sorti in relazione ad operazioni di scambio. Esempio: debiti per il pagamento di tributi, debiti legati ad operazioni di finanziamento, ecc..

Per poter assolvere a tutte queste funzioni, la moneta deve essere accettata da tutti. Essa deve poter essere facilmente convertita in altri beni: questa caratteristica della moneta prende il nome di liquidità.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter