STIMA DELLA DOMANDA LINEARE

TROVARE LA FUNZIONE DELLA DOMANDA LINEARE CONOSCENDO LA SUA ELASTICITA'

FUNZIONE DELLA DOMANDA LINEARE

Sappiamo che la funzione della domanda lineare è:

q = a - bp

dove
q = quantità
p = prezzo
a, b sono delle costanti

ELASTICITA' DELLA DOMANDA RISPETTO AL PREZZO

Inoltre sappiamo che l'elasticità della domanda rispetto al prezzo nel caso di domanda lineare è:

εdp = -b · (p/q)

(Ricordiamo che il simbolo ε si legge epsilon).

STIMA DELLA DOMANDA LINEARE

Se noi conosciamo il valore di εdp, il valore di p e quello di q possiamo:

  • trovare dalla formula dell'elasticità della domanda, il valore di b;
  • sostituire il valore di b, appena trovato, nell'equazione della retta che esprime la domanda, in modo da determinare il valore di a;
  • scrivere l'equazione della retta che esprime la domanda una volta che sono noti i valori di a e di b.

ESEMPIO

Supponiamo che il consumo procapite del bene considerato ammonti a 80 kg e che il suo prezzo sia pari a 0,40 € al chilo. Inoltre ipotizziamo che l'elasticità della domanda rispetto al prezzo sia -0,60.

Quindi:

  • q = 80 kg
  • p = 0,40 al kg
  • εdp = -0,60

Iniziamo col ricavare il valore di b dalla formula dell'elasticità della domanda. Avremo:

εdp = -b · (p/q)
-0,60 = -b · (0,40/ 80)
-0,60 = -b · 0,005
0,005b = 0,60
b = 0,60/ 0,005
b = 120


Ora sostituiamo il valore di b, il valore di q e il valore di p nell'equazione della retta:

q = a - bp
80 = a - 120 · 0,40
80 = a - 48
-a = -80 - 48
a = 80 + 48
a = 128


Ora che conosciamo sia il valore di b che il valore di a possiamo scrivere l'equazione della retta che esprime la domanda lineare. Essa è:

q = a - bp
q = 128 - 120p.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter