I CONTRATTI DI BORSA

CONTRATTI A PRONTI E CONTRATTI A TERMINE, CONTRATTI A FERMO E CONTRATTI A PREMIO

CONTRATTI DI BORSA

I contratti conclusi in borsa, a seconda delle modalità di pagamento e di trasferimento dei titoli oggetto di compravendita, sono di due tipi:

  • contratti a pronti;
  • contratti a termine.

CONTRATTI A PRONTI

Nei contratti a pronti, detti anche contratti a contanti, lo scambio tra titoli e denaro avviene contestualmente al momento della stipula del contratto o dopo alcuni giorni. In Italia è previsto che lo scambio dei titoli e del corrispettivo devono avvenire entro il terzo giorno successivo alla stipula del contratto.

In questo tipo di contratti il prezzo viene corrisposto nel momento stesso in cui viene pattuito.

Questo tipo di contratto è stipulato soprattutto da operatori stabili del mercato di borsa.

CONTRATTI A TERMINE

Nei contratti a termine si ha uno scambio differito di titoli e denaro. In altre parole, il prezzo e i titoli da scambiare sono stabiliti nel momento della conclusione del contratto, ma il pagamento del corrispettivo e la consegna dei titoli avvengono ad una scadenza successiva stabilita nel contratto stesso. In Italia la conclusione di contratti a termine è ammessa solamente in mercati speciali.

Questo tipo di contratto è quello normalmente stipulato dagli speculatori che guadagnano sulle differenze di tra i prezzi di acquisto e quelli di vendita.

CONTRATTI A FERMO E CONTRATTI A PREMIO

Nei contratti a termine si distinguono:

  • i contratti a fermo;
  • contratti a premio.

I contratti a fermo, detti anche a mercato fermo, sono contratti nei quali la quantità di titoli da scambiare, il loro prezzo, la data di esecuzione del contratto sono fissati al momento della stipula del contratto.

I contratti a premio, detti anche a mercato libero, sono contratti che danno ad una delle parti, o ad entrambe, la facoltà :

  • di recedere dal contratto pagando un premio;
  • oppure di eseguire il contratto in modo diverso rispetto a quanto previsto, dietro il pagamento di un premio.

I contratti a premio tendono attualmente a scomparire e ad essere sostituiti dalle options.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter