BENI FUNGIBILI E BENI INFUNGIBILI

I BENI IN BASE ALLA LORO SOSTITUIBILITÀ

BENI FUNGIBILI

Sono detti beni fungibili i beni che possono essere sostituiti con altri della stessa specie. Essi sono fungibili proprio perché adempiono tutti la stessa funzione economica.

Sono beni fungibili il grano, l'olio, il vino, il denaro, i beni prodotti in serie.

Esempio: per me non è importante avere una certa banconota da 10 euro, l'importante è che siano 10 euro.

BENI INFUNGIBILI

Sono beni infungibili quelli che hanno una loro individualità e non possono essere sostituiti gli uni con gli altri.

Sono beni fungibili un terreno, una casa, un quadro d'autore.

Esempio: per me è importante avere un certo quadro di un determinato autore. Non lo posso sostituire con un altro quadro dello stesso autore o con il quadro di un altro autore.

IMPORTANZA DELLA DISTINZIONE TRA BENI FUNGIBILI E INFUNGIBILI

La distinzione tra beni fungibili e beni infungibili è importante, da un punto di vista legale, in alcuni casi:

  • nella compensazione legale che può avvenire solamente tra cose fungibili dello stesso genere;
  • nel contratto di mutuo che ha per oggetto cose fungibili;
  • nel contratto di comodato che ha per oggetto cose infungibili.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter