www.DirittoEconomia.net   
  Home Newsletter Contatti    
     

 

     
 

I caratteri dei bisogni economici

Le caratteristiche proprie dei bisogni

 

 
CARATTERI DEI BISOGNI

I bisogni presentano le seguenti caratteristiche:

  • illimitatezza;
  • saziabilità;
  • risorgenza;
  • soggettività;
  • variabilità;
  • complementarietà.

 

 

ILLIMITATEZZA

I bisogni sono illimitati, nel senso che il loro numero non ha limiti.

Bisogna tenere presente che anche lo sviluppo economico porta ad una crescita dei bisogni che si moltiplicano. Inoltre, spesso, essi sono indotti dalla pubblicità che fa nascere in no bisogni che in precedenza non erano avvertiti.

Esempio: lavastoviglie, computer, cellulari, televisori a led, sono tutti beni che pochi decenni fa non erano presenti nelle nostre case.

 

SAZIABILITA'

I bisogni presentano il requisito della saziabilità. Questo significa che, mano a mano che il bisogno è soddisfatto, l'intensità con cui lo si percepisce si riduce fino a che esso non è completamente soddisfatto.

E' questa la cosiddetta legge di decrescenza dell'intensità dei bisogni, detta anche legge di Gossen.

Esempio: ho fame. Mangio. Via via che mangio avverto sempre meno il senso di fame fino a che mi sento completamente sazio.

 

RISORGENZA

Ogni bisogno, una volta saziato, torna a manifestarsi a distanza più o meno breve di tempo.

Esempio: dopo aver mangiato per alcune ore non avverto più il senso di fame, ma esso, a distanza di tempo, tende a ripresentarsi.

 

SOGGETTIVITA'

I bisogni variano da persona a persona. Uno stesso bisogno può essere percepito da un individuo e non da un altro.

Esempio: i bisogni di Carlo non sono gli stessi bisogni di Giulio. Ad esempio, nel tempo libero, Carlo percepisce il bisogno di vedere un buon film, mentre Giulio quello di andare alla partita.

Va osservato che la pubblicità tende a limitare la soggettività dei bisogni uniformando i comportamenti degli individui che cercano di imitare ciò che fanno gli altri.

 

VARIABILITA'

I bisogni variano nel corso del tempo.

Esempio: fino a qualche tempo fa era sentito il bisogno di disporre di cabine pubbliche dalle quali poter telefonare. Oggi questo bisogno è stato completamente soppiantato dall'uso dei cellulari.

I bisogni possono variare nel tempo anche con riferimento alla stessa persona.

Esempio: Carlo, a 20 anni, avverte forte il bisogno di disporre di un auto che sia uno status simbolo, veloce, scattante. Sempre per Carlo, a 30 anni, è più utile avere una macchina affidabile e spaziosa nella quale poter portare i figli, la spese, ecc..

 

COMPLEMENTARIETA'

In alcuni casi, la soddisfazione di un bisogno comporta il sorgere di un'altro bisogno. Si dice allora, che i due bisogni sono complementari.

Esempio: quando mangio per soddisfare il bisogno di fame, percepisco anche il bisogno di bere.

 

 

Indice argomenti su beni e bisogni

 
 
 

Argomenti:

 
- Diritto
 
- Economia
 
Glossario:
- Glossario di diritto

A - B - C - D - E - F - G - I - L - M - N - O - P - R - S - T - U - V

- Glossario di economia

A - B - C - D - E - F - G - H - I -  J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z

 
Test:
 
 

www.LezioniDiMatematica.net

 
www.EconomiAziendale.net

 
www.SchedeDiGeografia.net

 
www.StoriaFacile.net

 
www.LeMieScienze.net

 
www.MarchegianiOnLine.net

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della L.n.62 del 07.03.2001.

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681