TEST SUI RAPPORTI POLITICI

TEST A SCELTA MULTIPLA

SCEGLI LA RISPOSTA O LE RISPOSTE ESATTE TRA QUELLE PROPOSTE

Il dovere di difendere la Patria spetta:

  1. ai cittadini italiani;
  2. agli apolidi che risiedono nel territorio dello Stato italiano;
  3. agli stranieri che risiedono nel territorio dello Stato italiano;
  4. ai cittadini stranieri che sono in Italia per motivi di lavoro.

I cittadini italiani residenti all'estero possono esercitare il diritto di voto:

  1. presentandosi direttamente al seggio della circoscrizione elettorale in cui sono iscritti;
  2. per e-mail;
  3. per procura;
  4. per corrispondenza.

Ipotizzando il caso di due contribuenti, A e B, i cui redditi complessivi ammontano rispettivamente a 100 e 200. Si può parlare di imposta progressiva quando:

  1. A paga 10 di imposte e B paga 20;
  2. A paga 15 di imposte e B paga 10;
  3. A paga 10 di imposte e B paga 24;
  4. A paga 10 di imposte e B paga 18.

Il diritto di petizione compete:

  1. solamente per le materie che possono essere sottoposte a referendum abrogativo;
  2. per tutte le materie nessuna esclusa;
  3. solamente per le materie fiscali.

Possono esercitare il diritto di voto:

  1. solamente coloro che hanno raggiunto i 18 anni di età per la Camera e i 25 anni di età per il Senato;
  2. solamente coloro che hanno raggiunto i 18 anni sia per la Camera che per il Senato;
  3. solamente coloro che hanno raggiunto i 25 anni di età sia per la Camera che per il Senato;
  4. i carcerati se non sono stati condannati a pene che comportano l'incapacità elettiva;
  5. coloro che sono stati dichiarati falliti;
  6. chi è stato condannato ad una condanna che comporta l'interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Sono elementi costitutivi dei partiti:

  1. l'organizzazione;
  2. la disponibilità di mezzi finanziari;
  3. il programma;
  4. la segretezza.

Secondo quando prevede la Costituzione, sono caratteri del sistema tributario italiano:

  1. l'universalità;
  2. la generalità;
  3. la progressività;
  4. la coattività;
  5. la capacità contributiva.

La Costituzione italiana stabilisce che sono tenuti a prestare giuramento:

  1. i Presidenti delle Regioni;
  2. il Presidente della Repubblica;
  3. il Presidente del Consiglio;
  4. il Presidente della Corte Costituzionale.

Sono diritti politici:

  1. i diritti che lo Stato riconosce ai propri cittadini per permettere loro di partecipare attivamente alla vita politica del paese;
  2. i diritti e i doveri che i cittadini hanno in relazione alla vita politica del paese.

Costituiscono un limite al diritto di associarsi in partiti politici:

  1. la riorganizzazione del partito fascista;
  2. le associazioni senza personalità giuridica;
  3. le organizzazioni di carattere militare;
  4. le fondazioni;
  5. le associazioni segrete.

 
 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter