TEST SUL MERCATO DI BORSA

TEST A SCELTA MULTIPLA

SCEGLI LA RISPOSTA O LE RISPOSTE ESATTE TRA QUELLE PROPOSTE

Gli speculatori:

  1. acquistano titoli per investire i loro risparmi;
  2. sperano di guadagnare dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita dei titoli;
  3. assumono dei rischi operando in borsa.

La quotazione delle azioni dipende:

  1. esclusivamente dalla situazione economica dell'impresa;
  2. dall'andamento della loro domanda e della loro offerta;
  3. dalla situazione economica del paese;
  4. dalle manovre degli speculatori.

Il giorno di liquidazione di un contratto di borsa è:

  1. il giorno in cui si stipula un contratto di borsa;
  2. il giorno in cui si dà esecuzione ad un contratto di borsa;
  3. il giorno in cui si abbandona un contratto di borsa.

Tizio e Caio stipulano un contratto di borsa nel quale stabiliscono di scambiare 100 azioni della Alfa Spa a 10 euro l'una. La consegna dei titoli e il pagamento del prezzo convenuto avverrà decorsi 30 giorni. Il contratto stipulato è un contratto:

  1. a contanti;
  2. a termine;
  3. a premio.

L'opzione call viene acquistata dagli speculatori:

  1. quando prevedono un rialzo delle quotazioni dei titoli;
  2. quando prevedono un ribasso delle quotazioni dei titoli.

Il riporto è:

  1. un'operazione di finanziamento garantita da titoli;
  2. un prestito di titoli.

La speculazione in borsa può portare:

  1. ad un livellamento del prezzo dei titoli;
  2. ad avere quotazioni delle obbligazioni che non rispecchiano la reale situazione economica dell'impresa emittente;
  3. ad avere quotazioni delle azioni che non rispecchiano la reale situazione economica dell'impresa emittente.

Il deporto è un contratto utilizzato:

  1. nelle speculazioni al rialzo per prorogare quelle operazioni che alla scadenza non hanno avuto l'esito atteso;
  2. nelle speculazioni al ribasso per prorogare quelle operazioni che alla scadenza non hanno avuto l'esito atteso.

L'insider trider è:

  1. una speculazione di borsa moderata consentita dalla legge;
  2. l'utilizzazione da parte degli amministratori della società di informazioni riservate per compiere operazioni di borsa al fine di trarre vantaggio;
  3. la diffusione di notizie false e tendenziose al fine di provocare un aumento o una diminuzione nella quotazione di alcuni titoli.

Il Nuovo Mercato è il mercato di borsa dove vengono negoziati:

  1. i titoli di nuova emissione delle imprese;
  2. i titoli di piccole e medie imprese innovative.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter