TEST SULL'EFFICACIA DELLE NORME GIURIDICHE

TEST A SCELTA MULTIPLA

SCEGLI LA RISPOSTA O LE RISPOSTE ESATTE TRA QUELLE PROPOSTE

L'abrogazione di una legge si dice espressa:

  1. quando la vecchia norma dice espressamente che essa cessa di avere efficacia entro un certo lasso di tempo;
  2. quando la nuova norma dichiara espressamente che con essa viene abrogata la norma precedente.

Sono irretroattive:

  1. le norme interpretative;
  2. le leggi penali in ogni caso;
  3. le leggi tributarie;
  4. le norme penali se sono più favorevoli per il colpevole;
  5. le norme penali se sono meno favorevoli per il colpevole.

La vacatio legis è

  1. il tempo che intercorre tra la presentazione di una legge in Parlamento e la sua approvazione;
  2. il tempo che intercorre tra l'approvazione di una legge e la sua entrata in vigore;
  3. il tempo che intercorre tra la decisione di abrogare una legge e la cessazione della sua efficacia.

L'illegittimità costituzionale toglie efficacia ad una norma:

  1. dal momento in cui essa viene dichiarata;
  2. dal giorno successivo alla pubblicazione della decisione.

Le firme necessarie per indire un referendum abrogativo devono essere raccolte entro:

  1. 3 mesi dalla presentazione del quesito da sottoporre a referendum presso la Corte di Cassazione;
  2. 3 mesi dalla presentazione del quesito da sottoporre a referendum presso la Corte Costituzionale.

Il referendum abrogativo è valido se a votare sono:

  1. i cittadini che rappresentano la maggioranza della popolazione italiana;
  2. i cittadini che rappresentano la maggioranza degli aventi diritto al voto.

Un cittadino giapponese commette una rapina in Italia:

  1. al caso si applicano le norme dello Stato giapponese;
  2. al caso si applicano le norme dello Stato italiano;
  3. al caso si applicano le norme di diritto internazionale.

Una legge formale può abrogare:

  1. un'altra legge formale;
  2. una legge costituzionale;
  3. un regolamento.

Per presunzione assoluta di conoscenza della norma giuridica si intende:

  1. che tutti vengono informati della entrata in vigore della norma giuridica;
  2. che, decorsa la vacatio legis, la norma si considera conosciuta da tutti;
  3. che, durante la vacatio legis, la norma può essere applicata solamente nei confronti di chi ne è venuto a conoscenza.

Il referendum abrogativo può essere richiesto da:

  1. 5 consigli comunali;
  2. 50.000 elettori;
  3. 5 consigli regionali;
  4. 500.000 elettori;
  5. 5.000.000 di elettori;
  6. 500 consigli di quartiere.

 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter