I DIRITTI DELLA SFERA PRIVATA E I DIRITTI DELLA SFERA PUBBLICA

ARTICOLI DAL 13 AL 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA

I DIRITTI RICONOSCIUTI DALL'ART.13 ALL'ART.21 DELLA COSTITUZIONE

All'interno degli articoli della Costituzione italiana che discipinano i rapporti civili, ne troviamo alcuni (quelli che vanno dall'art.13 all'art.21) che riconoscono una serie di diritti:

  • a volte ai soli cittadini italiani;
  • altre volte all'individuo in quanto tale, quindi sia ai cittadini, che agli stranieri e agli apolidi.

Questi diritti possono essere suddivisi in due grandi categorie:

  • diritti della sfera privata;
  • diritti della sfera pubblica.

DIRITTI DELLA SFERA PRIVATA

I diritti della sfera privata, detti anche diritti della sfera individuale, rigurdano il singolo individuo o il singolo cittadino, a seconda dei casi e consistono:


DIRITTI DELLA SFERA PUBBLICA

I diritti della sfera pubblica, vanno a tutelare la dimensione sociale della persona e possono anche essi, come i diritti della sfera privata, essere riconosciuti in alcuni casi solamente ai cittadini e in altri anche agli stranieri e agli apolidi.

Spesso si tratta di libertà collegate con l'iniziativa politica delle persone.

Rientrano tra i diritti della sfera pubblica:


 
 

LezioniDiMatematica.net

EconomiAziendale.net

SchedeDiGeografia.net

StoriaFacile.net

LeMieScienze.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter